I dati sui test di passato

Comunicazioni

  • Valori di riferimento introdotti dal 1 aprile 2012
  • Le piante silvestri (come per esempio il Petasites japonicus) elencate nella categoria "ortaggi" sono piante coltivate, le piante silvestri elencate nella categoria "piante silvestri commestibili e funghi" sono invece selvatiche.

Progresso dell'implementazione del monitoraggio d'emergenza delle radiazioni ambientali nei prodotti agricoli e marini

La prefettura di Fukushima ha cominciato a condurre dettagliati controlli di monitoraggio dei livelli di sostanze radioattive nei prodotti agricoli e marini e a divulgarne i risultati immediatamente dopo il Grande Terremoto del Giappone Orientale (2011). Attrezzature e sistemi di controllo sono stati ulteriormente ampliati negli anni successivi e i controlli vengono condotti anche oggi. La distribuzione dei prodotti che eccedono i valori di riferimento delle sostanze radioattive non è consentita e tali prodotti non vengono immessi nel mercato.

Anno fiscale 2016

結果

(*1) Valori di riferimento dei prodotti alimentari secondo la Legge sull'Igiene Alimentare (valori complessive di cesio 134 e cesio 137)
  (Alimenti comuni) 100Bq/kg, (latte) 50Bq/kg
(*3) La voce “castagne” viene aggregata nella categoria “Frutta” dall’anno fiscale 2016 invece che nella categoria ”Cereali” come fino all’anno fiscale 2015.
(*4) Prodotti ittici: pesci e molluschi di mare, alghe, pesci d’acqua dolce, pesci di stagnicoltura (Classificazione delle alghe: dal 2012 in poi sono annoverate tra i prodotti marini in conformità ai criteri di campionamento per categoria.)
(*5) I warabi (germogli di felce) sono aggregati sotto la voce “Sansai (verdure di montagne) di coltivazione”.

Anno fiscale 2015

結果

(*) Valori di riferimento dei prodotti alimentari secondo la Legge sull'Igiene Alimentare (valori complessive di cesio 134 e cesio 137)
  (Alimenti comuni) 100Bq/kg, (latte) 50Bq/kg
(*) Classificazione delle alghe: dal 2012 in poi sono annoverate tra i prodotti marini in conformità ai criteri di campionamento per categoria.

Anno fiscale 2014

結果

(*) Valori di riferimento dei prodotti alimentari secondo la Legge sull'Igiene Alimentare (valori complessive di cesio 134 e cesio 137)
  (Alimenti comuni) 100Bq/kg, (latte) 50Bq/kg

Anno fiscale 2013

結果

(*) Valori di riferimento dei prodotti alimentari secondo la Legge sull'Igiene Alimentare (valori complessive di cesio 134 e cesio 137)
  (Alimenti comuni) 100Bq/kg, (latte) 50Bq/kg
(*) Classificazione delle alghe: dal 2012 in poi sono annoverate tra i prodotti marini in conformità ai criteri di campionamento per categoria.
(*) La classificazione dei gruppi alimentari è stata riorganizzata e il numero di categorie è stato emendato (2 maggio 2014).

Anno fiscale 2012

結果

(*) Valori di riferimento dei prodotti alimentari secondo la Legge sull'Igiene Alimentare (valori complessive di cesio 134 e cesio 137)
  (Alimenti comuni) 100Bq/kg, (latte) 50Bq/kg
(*) Per il riso, in conformità con le misure transitorie della Legge sull'Igiene Alimentare, fino al 30 settembre 2012 sono stati applicati valori regolatori provvisori di 500 Bq/kg,
(*) Per la carne di manzo, in conformità con le misure transitorie della Legge sull'Igiene Alimentare, fino al 30 settembre 2012 sono stati applicati valori regolatori provvisori di 500 Bq/kg.
Dal 1 aprile 2012 al 30 settembre si sono verificati due casi in cui i valori sono risultati superiori ai limiti di 100 Bq/kg e inferiori a 500 Bq/kg.
(*) Per la soia, in conformità con le misure transitorie della Legge sull'Igiene Alimentare, fino al 31 dicembre 2012 sono stati applicati valori regolatori provvisori di 500 Bq/kg.
(*) Classificazione delle alghe: Nei risultati dei controlli dell'anno fiscale 2011 erano state annoverate tra gli ortaggi, ma nell'anno fiscale 2012 sono state annoverate tra i
(*) La classificazione dei gruppi alimentari è stata riorganizzata e il numero di categorie è stato emendato (2 maggio 2014).

Anno fiscale 2011

結果

(*) Valori regolatori provvisori degli alimenti secondo la Legge sull'Igiene Alimentare
   Iodine 131:(Latte,Latticini) 300Bq/kg,(Ortaggi (a eccezione di ortaggi a radice e tuberi)) 2000Bq/kg, (Prodotti del mare)2000Bq/kg
   Valori complessive di cesio 134 e cesio 137:(Latte,Latticini) 200Bq/kg,(Ortaggi) 500Bq/kg,(Cereali)500Bq/kg, (carne/uova/pesce/altri prodotti) 500Bq/kg
(*) Classificazione delle alghe: Nei risultati dei controlli dell'anno fiscale 2011 sono state annoverate tra gli ortaggi.
(*) La classificazione dei gruppi alimentari è stata riorganizzata e il numero di categorie è stato emendato (2 maggio 2014)

Risultati dei controlli condotti fino ad oggi sui prodotti agricoli e marini più rappresentativi

Vi presentiamo di seguito i risultati dei controlli sulle categorie più rappresentative e quelle di maggior consumo tra quelle prodotte e distribuite nella nostra prefettura.

  • モモ
  • 日本ナシ
  • トマト
  • キュウリ
  • アスパラ
  • ブロッコリー